Primo Piano

Presentazione del libro Il volo delle chimere” di Flavio Ubaldini e Spartaco Mencaroni

Venerdì 30 novembre 2018 alle 19:00
Romanisches Seminar, Heidelberg
Ernst-Robert-Curtius-Saal (ex Victor-Hugo-Bibliothek), Seminarstraße 3
Ingresso libero

CopertinaFrontePremioArce✓ Le vicende intrecciate di due giovani espatriati, tra cura e ricerca.
✓ Un romanzo sulla ricerca medica e sul rapporto medico-paziente.
✓ Una riflessione su fiducia e cura, su bufale e pseudoscienza, su medicina e vita.
✓ Liberamente ispirato alla vicenda medica di Flavio Ubaldini.

Recensioni dei lettori

 

Interverranno:
Flavio Ubaldini (autore del libro)
Nadia Gramegna (moderazione)

Come la chimera, essere composto da parti di altri animali, questo libro intreccia storie di vite diverse alle prese con scelte difficili ed eventi sconvolgenti, utilizzando piani narrativi sfalsati in cui si gettano le trame di una storia comune. Da un lato, Linda giovane ricercatrice, che da sola deve fare i conti con una nuova vita e con i risultati di una ricerca che non vogliono venire. Dall’altro, Fosco, dirigente d’azienda, la cui vita viene stravolta da una diagnosi di leucemia che lo catapulta da un giorno all’altro nella vita ospedaliera. Entrambi alla ricerca di un senso, in una storia chimerica di espatri e ritorni, di amori e amicizie, di vita e di morte.

Flavio Ubaldini (Scandriglia, 1969) è laureato in matematica e diplomato in trombone. Dopo aver lavorato per alcune aziende informatiche a Roma, nel 1999 si è trasferito in Germania dove continua a lavorare nel settore informatico in qualità di manager di un team di professionisti dislocati in vari paesi europei.
Negli anni ’90 ha fatto parte di alcune formazioni jazzistiche a Roma e, dal 2004, si diletta a suonare il suo strumento in orchestre sinfoniche amatoriali tedesche, l’ultima delle quali è la Musikfreunde di Heidelberg.
Nel 2014 ha pubblicato per 40K Unofficial La Musica dei Numeri e La musica dell’irrazionale. Nel 2016 il suo dramma I Pitagorici, tratto da Il mistero del suono senza numero, è stato rappresentato quattro volte, l’ultima delle quali nell’aula magna del Politecnico di Torino. Ha pubblicato Il mistero del suono senza numero e Il volo delle chimere” per Scienza Express.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Primo Piano. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...