Cari amici di Volare,
siamo molto felici, dopo una lunga pausa degli eventi culturali in presenza, di proporvi questa nona edizione del Festival.
Principale novità di quest’anno è la collaborazione con Unterwegstheater nell’ambito del ricco programma del 720 Stunden Festival e lo svolgimento di tutti gli eventi all’interno della HebelHalle (Hebelstraße 9 Heidelberg). Novità che ci consente anche di poter rispettare le vigenti normative Covid e di garantire il distanziamento all’interno di uno spazio relativamente grande.
Ringraziamo Marcella Brignone, grafica e socia di Volare, per aver ideato e prodotto il nuovo design del Festival. E ringraziamo anche Carmela Senfett, manager di gruppi musicali e nuovo membro del nostro gruppo. Carmela ha portato nuove proposte e suoni contemporanei a questa edizione.
Oltre alle proposte musicali non mancherà uno spettacolo teatrale d’autore, un matinée letterario e, come sempre, proposte per i bambini.
Un’edizione un po‘ speciale seppur ridotta, ma che speriamo possa incontrare il Vostro
sostegno e la Vostra partecipazione.
Quest’anno partecipare agli eventi proposti non significa solo regalarsi momenti piacevoli e preziosi, ma anche e soprattutto sostenere e ridare fiducia agli artisti italiani invitati che stanno vivendo un momento difficile e hanno bisogno di credere di nuovo in ciò che creano.
Vi aspettiamo numerosi!

Buon divertimento
Staff Volare e. V.

Venerdì 17 settembre

19:00 – Inaugurazione con Aperitivo italiano (offerto dal negozio Olanda e dal ristorante Akademie)

20:00 – 21:30Ettore e Marco Giuradei in concerto “Due”
Da Brescia

Ettore Giuradei, cantautore (chitarra e voce del duo) e Marco Giuradei musicista e arrangiatore (piano e voce del duo) sono due fratelli che collaborano già dal 2006 e hanno all’attivo diversi album (Panciastorie”, “Era che così”, ”La Repubblica del Sole”, ”Giuradei” e “Dunk”) acclamati dalla critica.
La loro musica d’autore si mescola a sonorità che hanno contaminazioni gipsy, folk, jazz, pop e punk. Grazie al loro ampio bagaglio di esperienza sono in grado di raccontare in musica delle immagini indimenticabili, nelle quali realtà e fantasia si confondono e si uniscono.
www.ettoregiuradei.com

Biglietti in prevendita – Botteghino: 25€/ridotto soci e studenti 20€

Sabato 18 settembre

16:00-17:30 – Tutte le strade portano a Roma con Elena Sciuga (in italiano)
Da Milano
Programma per bambini da 6 anni

L’Iliade e l’Eneide: due grandi poemi, una guerra e tanti e tanti eroi che raccontano le radici della civiltà italiana. Una rocca da conquistare, un eroe in fuga, una struggente storia d’amore, due gemelli abbandonati, divinità capricciose e tante avventure per raccontare la fondazione di Roma: la città capitale d’Italia, che darà vita alla nascita del più grande impero dell’antichità! Il racconto si concluderà con un gioco in cui i bambini, divisi in squadre, dovranno ricostruire le storie raccontate.

19:00DJSet con Frau Ludwig Italo-Disco/Elektro-Swing + Aperitivo italiano (offerto dal negozio Antonio Larosa)

Carmela Senfett (in arte Frau Ludwig) vive da pochi mesi ad Heidelberg e promette di animare musicalmente questa e molte altre serate con la sua energia ed entusiasmo toscano.
Agenzia Ludwig Sound

20:00 – 21:30Antonio Lovascio – Spettacolo teatrale “Viva Falcone, Lazzi di un giullare siciliano(in italiano)
Da Bologna

Antonio Lovascio, attore e autore, si è formato e ha collaborato con grandi nomi come Dario Fo, Franca Rame e Dacia Maraini.
In questo spettacolo già pluripremiato, il protagonista ci porta in viaggio dentro la Sicilia e la sua cultura ricca di suggestioni mediterranee associando spunti autobiografici ai momenti più drammatici della Storia recente e aprendo un dialogo che parla alle coscienze.
Salvatore, il protagonista, si trasforma continuamente, entra ed esce da molteplici personaggi anche con un pizzico di comicità, arrivando al drammatico momento della strage di Capaci, nella quale morì Giovanni Falcone.
Intervista ad Antonio Lovascio – Senigallia Notizie

Biglietti in prevendita – Botteghino 27€/ Ridotti soci e studenti 22€
Il biglietto include il Dj set di Frau Ludwig con Italo disco/electro swing + aperitivo italiano all’aperto.

Domenica 19 settembre

11:00 Incontro con lo scrittore Angelo Molica Franco (in italiano)
Da Roma
In collaborazione con la Fondazione Heimann

Angelo Molica Franco è giornalista, scrittore e traduttore letterario. Il suo ultimo libro, “A Parigi con Colette” (Perrone, 2018) ha ricevuto plausi dalla critica.
Suoi racconti e saggi sono apparsi su “la Repubblica”, “Il Foglio” e riviste letterarie. Come giornalista, scrive per “il venerdì di Repubblica”, “Il Fatto Quotidiano” e “Vogue”. Di prossima uscita, la sua prima raccolta di poesie.
Scrittore ospite della Heimann Stiftung, Molica Franco sta lavorando a un romanzo
storico che esplora il periodo trascorso a Bonn da Luigi Pirandello, tra il 1889 e il 1891. Prima di sposarsi nel 1894 qualche anno dopo il suo rientro dalla Germania e la sua definitiva sistemazione a Roma, è a Bonn che lo scrittore agrigentino scopre il vero amore. La relazione durerà un anno, il tempo per Pirandello di laurearsi e tornare in Italia per consacrarsi alla scrittura.

16:00Pesciolino Pierino di Piera Pericu
Programma per bambini da un anno (in italiano)

La storia del Pesciolino Pierino fa parte della raccolta di storie per bambini molto personale per l’autrice Piera Pericu. Da bambina infatti è stata proprio sua zia ad inventarle per intrattenerla e ora Piera Pericu e suo fratello hanno deciso di creare un libro illustrato per condividere queste fantastiche storie con altri bambini… insieme a una bella sorpresa.

19:00- 20:30Sentimento Popolare con Camilla Barbarito and Fabio Marconi
Da Milano

Camilla Barbarito è una cantante e performer milanese. La sua formazione ha avuto un percorso variegato di teatro sperimentale e canto, grazie anche ad alcune prime tournée nell’Africa Sub-sahariana e la conseguente scoperta delle culture extra-europee.
Collabora con numerosi ensemble musicali, e lavora da tempo a una propria e originale ricerca nell’ambito della musica popolare mediterranea, ispirandosi alle sonorità balcaniche, al fado portoghese, alla musica rebetika greca, al tango argentino e alla musica Rom.
“Sentimento Popolare” è un progetto musicale singolare per l’Italia. Camilla e Fabio hanno delineato un repertorio di World Music dopo anni di minuziosa ricerca di musiche popolari che spaziano tra i Balcani, l’Africa e l’America Latina.
www.camillabarbarito.com

Biglietti in prevendita – Botteghino 25€/Ridotto soci e studenti 20€


Questa voce è stata pubblicata in Kultur Festival Italia e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...