Archivio eventi 2012

Martedì 18 Dicembre 2012 alle 21:00

Jazzhaus, Leyergasse, 69117 Heidelberg
Volare, in collaborazione con l’IIC di Stoccarda, presenta
Kekko Fornarelli Trio – Room of mirrors

Reduce da un tour londinese acclamato dalla stampa il Kekko Fornarelli Trio è ora alla Jazzhaus di Heidelberg.

Kekko Fornarelli Trio è il progetto di punta con cui Kekko Fornarelli sta girando l’Europa riscuotendo ovunque successi. Un’inconsueta interpretazione della più classica delle formazioni jazz, l’ensemble composto da tre virtuosi del jazz italiano incarna tutte le aspirazioni di Kekko Fornarelli verso un’idea di musica quasi universale, che si lasci osservare oltre che meramente ascoltare.
Un complesso percorso di ricerca intrapreso dal pianista pugliese, concretizzatosi nell’album Room of mirrors. Inserito nella “TOP 10” dei dischi più votati dal pubblico per il JAZZIT AWARD 2011, è anche andato in ristampa, e i download dal web sono numerosissimi in tutta Europa e negli Stati Uniti. Più che positivi anche i riscontri della critica, in Italia come all’estero.

Ingresso: € 10 (7 € Soci Volare e Studenti)


Giovedì 13 Dicembre 2012 alle 20:00

Romanischer Keller – Seminarstraße 3 / Kettengasse
Volare, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda presenta

Napoli AMM – Napoli a Modo Mio
Canzoni e letture tratte dall‘universo napoletano

Uno spettacolo di e con Domenico Stante

con Cristina Barzi
pianoforte Alessio Quaresima Escobar
regia Alessia Siniscalchi

Ingresso: € 7 (6 € Soci Volare /5 € Studenti)

Al termine dello spettacolo festeggeremo con voi l‘arrivo del Natale con prosecco e panettone!

Programma della serata


Venerdì 30 Novembre 2012, ore 19:00

Volare, in collaborazione con Italienszentrum Heidelberg, presenterà
Identità e radici nel “Vivere altrove”
Incontro con Marisa Fenoglio (in lingua italiana)

Viktor Hugo Bibliothek Seminarstr. 3 – 69117 Heidelberg – Ingresso libero

Scrittrice, drammaturga e sorella di Beppe Fenoglio, Marisa Fenoglio, originaria di Alba, vive dal 1957 in Germania.
Dopo l’esordio con Casa Fenoglio, pubblica Vivere altrove e Il ritorno impossibile, narrazioni di un’esistenza divisa tra due mondi, due lingue e due culture. E’ anche autrice di Mai senza una donna e Viaggio privato.
Qual è l‘identità, affettiva e culturale di chi, espatriato, vive a cavallo tra la cultura di origine e quella del paese di adozione? Su quali radici si costruisce il senso di appartenenza? La scrittrice affronterà con noi queste tematiche, con la moderazione della lettrice Luisa Orsaria dell‘Italienzentrum dell‘Università degli Studi di Heidelberg.


Giornata della lettura per bambini all’Interkulturelles Zentrum Heidelberg

Venerdì 16 Novembre 2012

Ci siamo anche noi! Dalle 17 alle 18 leggeremo storie per bambini da libri italiani! Vi aspettiamo…grandi e piccini!

Ulteriori informazioni (in lingua tedesca): Webseite des Interkulturellen Zentrums


Venerdì 19 ottobre 2012 ore 19:00 – Perle italiane

In occasione della settimana della lingua italiana nel mondo 2012

Antonella Ferraris presenterà 

Perle italiane  Stadtbücherei (Poststraße 15 69115 Heidelberg), kleiner Saal

Il territorio è in Italia un valore per sé, un grande punto di forza da sempre. Attraversando zone meno conosciute scopriremo alcune eccellenze nei settori dell’ospitalità e del turismo sostenibile, dell’enogastronomia (Terra Madre e Salone del gusto – Presidi Slow-Food – Prodotti chilometro zero) e dell’artigianato e design.

Ingresso:  € 5 (€4 Soci Volare /€2,50 Studenti) Conferenza in lingua italiana con diapositive in tedesco. Per ulteriori informazioni


Grazie per la generosità mostrata nella raccolta di fondi per le zone terremotate dell’Emilia Romagna

Il ricavato della vendita di libri e cibarie e delle donazioni alla Interkulturelles Fest di sabato 23 giugno e nei giorni successivi è stato di 380€. Abbiamo versato la cifra sul Conto Corrente di Solidarietà della Provincia di Modena. Di seguito la copia del versamento effettuato.


Grazie per la partecipazione all’incontro con Michela Murgia

Le foto della serata le trovate sulla pagina dell’evento


9 luglio 2012 ore 19:00 – Incontro con Michela Murgia

Bibliothek Victor Hugo – Romanisches Seminar
Seminarstrasse 3 – 69117 Heidelberg

La scrittrice discuterà, con la moderazione della lettrice Luisa Orsaria, delle tematiche principali della sua poetica, con particolare riferimento all‘universo femminile presente e passato in Italia.

Michela Murgia, nata nel 1972 a Cabras (Oristano), studia Teologia ed insegna Religione fino al 2006 quando incomincia a lavorare in un call center. Dopo aver trascorso diversi anni a Milano si trasferisce in Sardegna dove vive attualmente. Nel 2010 vince il Premio Campiello con il romanzo Accabadora, pubblicato in Germania da Wagenbach. Sempre a cura della Casa editrice Wagenbach vengono tradotti in tedesco i titoli Viaggio in Sardegna. Undici percorsi nell’isola che non si vede (2012) e Il mondo deve sapere (2011).

Pagina dell’evento – Breve resoconto di uno degli organizzatori con parti di commenti che alcuni dei presenti hanno scritto dopo la serata


Sabato 23 giugno

Interkulturelles Fest – Uniplatz – 11:00 – 18:00
Volare ringrazia tutti gli amici per la generosità mostrata nell’ambito della raccolta di fondi per le zone terremotate dell’Emilia RomagnaIl ricavato delle donazioni, vendita di libri e cibarie è stato di 350€.
Alcuni amici, che loro malgrado non sono riusciti a venire sabato alla Interkulturelles Fest, hanno manifestato l’intenzione di contribuire alla raccolta e ci hanno chiesto il numero di conto corrente di Volare per poter effettuare il bonifico per le zone terremotate dell’Emilia Romagna. Condividiamo quindi il numero di conto corrente di Volare per chiunque abbia intenzione di contribuire. Tra due settimane verseremo tutto il ricavato sul Conto Corrente di Solidarietà della Provincia di Modena e includeremo una copia del versamento effettuato.

Volare e.V.
Volksbank Kurpfalz H+G Bank
C/C 62696605
BLZ 67290100


16-20 maggio 2012 – Primo KulturFestival Italia

Clicca sull’immagine per ingrandirla oppure, per una versione testuale, vai alla pagina del KulturfestivalClicca sull’immagine per ingrandirla oppure, per una versione testuale, vai alla pagina del Kulturfestival

Mappa degli eventi del Kulturfestival


Primo KulturFestival Italia: Heidelberg 16-20 maggio 2012

Domenica 20 maggio 2012 Tarantole, tammorre e tarantelleKarlstorbahnhof – Heidelberg

Danze popolari italiane con I Dissonanti da Arce

Tutte le foto e i video dei Dissonanti (Primo KulturFestival Italia: Heidelberg 16-20 maggio 2012)

Alcune impressioni di uno degli organizzatori


Sabato 19 maggio 2012 “VOLARE CON LA MUSICA” – Stadtgarten Friedrich-Ebert-Anlage 2 Heidelberg

Antonio Siena e Nils Becker hanno interpretato la tradizione della musica leggera italiana degli anni 70-80-90


Sabato 19 e domenica 20 maggio 2012 Mercato di prodotti locali italiani – Friedrich-Ebert-Platz

Tutte le foto del mercato di prodotti locali italiani (Primo KulturFestival Italia: Heidelberg 16-20 maggio 2012)


Venerdì 18 maggio 2012 alle 19:30 “L’Italia s’è desta?”
Tavola rotonda sul tema “Rapporti tra Italia e Germania nella crisi attuale e possibili scenari futuri per l’Italia” con Fabrizio Maronta, Camilla Miglio e Gherardo Ugolini – nell’aula grande del DAI


Conferenza del Prof. Gian Enrico Rusconi

Giovedì 17 maggio 2012 alle 19:30 nella biblioteca del DAI
Relazione storico-politica “Due modelli di leadership politica: Cavour e Bismarck“.


Concerto per pianoforte con Alessandro Commellato e Lorenzo Marini

Mercoledì 16 maggio 2012 ore 19:00 “L’Italia in note”
Hilde-Domin-Saal – Stadtbücherei (Poststraße 15 · 69115 Heidelberg)
Segue inaugurazione KulturFestival nel Foyer della Biblioteca


Dal 16 maggio a fine luglio 2012 – Empore im Marstallcafé – Universitätsmensa – Marstallhof  1 Heidelberg
Mostra “In punta di penna” del Goethe Institut
Vignettisti satirici italiani e tedeschi riflettono “in punta di penna” sul complesso rapporto tra i due paesi.
Ingresso libero


Venerdì 20 aprile 2012 alle 19:00
Romanischer Keller Moderazione Luisa Orsaria (Seminarstraße 3 / Kettengasse – Heidelberg)
Ingresso: 7 € (Soci Volare 6 € / Studenti 4 €)

Giancarlo De Cataldo, scrittore, drammaturgo e magistrato italiano sarà ad Heidelberg insieme allo sceneggiatore Mimmo Rafele per presentare il romanzo “La forma della paura” (Zeit der Wut). Tra le opere di De Cataldo ricordiamo “Il padre e lo straniero” (1997),”I giorni dell’ira. Storie di matricidi” (Feltrinelli 1998),”Teneri assassini” (Einaudi Stilelibero 2000) e “Romanzo criminale” (Einaudi 2002) da cui è stato tratto il film omonimo di Michele Placido.

Mimmo Rafele é uno degli sceneggiatori di successo in Italia. Ha lavorato con Bernardo Bertolucci, Giuseppe Bertolucci e Gianni Amelio. Ha scritto la sceneggiatura del film per la televisione Solo contro la mafia e ha scritto insieme a De Cataldo la sceneggiatura del film Paolo Borsellino.


Il 17 e 18 marzo Volare e Tarantella Scalza hanno presentato: Tarantamania

Un laboratorio di danze popolari nel fine settimana. Le foto dell’evento le trovate sulla pagina Tarantamania.


Concerto Bel Canto

Sabato 7 gennaio 2012 ore 19 presso lo Stadtgarten – Friedrich-Ebert-Anlage 2 69115 Heidelberg tel. 06221 / 6554669 – Ingresso 1 € per copertura spese.

Il DUO BEL CANTO eseguirà musiche di Rossini, Verdi, Piazzolla, Gershwin, Piovani, Morricone, Rota, Bacalov e Monti. Programma completo di titoli.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...